Silvana Baseggi Stanza del Borgo +39 02 6598203 info@stanzadelborgo.it


 
Luigi Conconi
Milano 1852 - 1917
  BIOGRAFIA

Luigi Conconi era un architetto, pittore e illustratore. Nato in una famiglia borghese milanese, è stato il nipote del pittore Mauro Conconi. Luigi ha studiato architettura all’Accademia di Brera e al Politecnico di Milano, e occasionalmente ha utilizzato la sua formazione in architettura per tutta la sua carriera. Dopo aver frequentato il Politecnico, ha conosciuto i circoli letterari e artistici della Scapigliatura: Tranquillo Cremona e Daniele Ranzoni hanno influenzato i suoi primi dipinti. Nel 1880 Conconi si trasferì dal realismo della Scapigliatura verso il simbolismo, sviluppando un interesse per i temi visionari. Ha ricevuto riconoscimenti internazionali a Parigi nel 1900 e a Monaco nel 1913. Conconi è stato anche un abile e sensibile incisore, che ha rilanciato l’arte dell’incisione in Lombardia, essendo il principale esponente dell’acquaforte monotipata, stampata lasciando un’eccedenza di inchiostro sulla lastra per creare effetti evocativi. Conconi ha stampato personalmente quasi tutte le sue incisioni.

  OPERE