Antonio Canal, detto Canaletto


1696 Venezia – 1768 Venezia


XVII secolo


Pittore di Venezia e dei suoi dintorni, Canaletto fu tra i più notevoli artisti veneziani del XVIII secolo.

Egli seppe raffigurare la magnificenza della città lagunare anche nel periodo della sua decadenza politica.

I suoi dipinti venivano acquistati dai turisti dell'aristocrazia europea che nel Gran Tour in Italia includevano sempre Venezia.

Canaletto iniziò ad incidere nel 1741-1743 facendo splendere la brillante luce della città, interpretata in un rigoroso bianco e nero, sulla raffinata carta veneziana del Settecento.

"/>

 

Pittore di Venezia e dei suoi dintorni, Canaletto fu tra i più notevoli artisti veneziani del XVIII secolo.

Egli seppe raffigurare la magnificenza della città lagunare anche nel periodo della sua decadenza politica.

I suoi dipinti venivano acquistati dai turisti dell'aristocrazia europea che nel Gran Tour in Italia includevano sempre Venezia.

Canaletto iniziò ad incidere nel 1741-1743 facendo splendere la brillante luce della città, interpretata in un rigoroso bianco e nero, sulla raffinata carta veneziana del Settecento.