Cornelis Dusart


1660 Harlem – 1704


XVII secolo


Pittore, disegnatore ed incisore Dusart nacque ad Haarlem nel 1660.  Fu allievo di Adriaen van Ostade, tra il 1675 e il 1679 e fu accolto nella Corporazione di San Luca ad Haarlem nel 1679.
Come incisore sperimentò varie tecniche, soprattutto l’acquaforte ed il mezzotinto.
Dopo la morte del suo maestro si occupò delle opere lasciate nello studio: dipinti, disegni ed incisioni. Più che come pittore fu rinomato come artista grafico. Fu anche un appassionato collezionista di oggetti d’arte e considerato il più dotato allievo di Adriaen van Ostade.
I soggetti che ispirarono le sue opere grafiche furono soprattutto: feste paesane all’aperto, violinisti seduti e stampe di piccolo formato raffiguranti coppie di paesani.
Concluse la sua vita ad Haarlem nel 1704.