Silvana Baseggi Stanza del Borgo +39 02 6598203 info@stanzadelborgo.it


 
La parabola delle vergini sagge e delle vergini folli

Pieter Bruegel il Vecchio
La parabola delle vergini sagge e delle vergini folli
1560/1563

Ottima impressione, armoniosa e nitida, stampata con tonalità su carta con filigrana  P gotico, nello stato unico. Firmata in lastra in basso a destra Bruegel inv, con l’excudit di Cock in basso a sinistra.

In ottime condizioni, con buoni margini oltre l’impronta del rame, traccia di piega verticale apprezzabile solo nei margini.

Questo singolo foglio è attribuito abitualmente a Philips Galle (Haarlem 1537 – Anversa 1612). Dal 1557 le sue prime incisioni furono prodotte Aux quatre Vents, la casa editrice di Hironymus Cock ad Anversa.

Sulla scala è incisa l’iscrizione Non noui vos (Matteo 25-12), sulla banderuola al centro: Ecce sponsus venit exit obviam ei, nel margine inferiore Date nobis de oleo vestro, quia lampades nostrae extingun/tur./ nequaqvam, nequando non sufficiat nobis et vobis Math 25

Bruegel sceglie i testi tradizionali per illustrare la parabola delle Vergini sagge e delle Vergini stolte: un brano del Vangelo di San Matteo; a sinistra della composizione le vergini sagge sono raffigurate nell’atto di eseguire i lavori quotidiani, mentre a destra le vergini stolte si abbandonano a frivole danze.

 

  INFORMAZIONI
Tecnica: Bulino
Dimensioni: 223 x 291 mm; misure del foglio 247 x 305 mm

Firmato in lastra Bruegel inv in basso a destra
Van Bastelaer, 1908 n.123; Hollstein 1949 vol 4, n. 234, 123; Leber 39; New Hollstein (Galle) 147; Orenstein, 2001, pag. 208, n. 86

Bibliografia:
Nadine M. Orenstein, Pieter Bruegel the Elder, Drawings and Prints, New York – Londra, 2001


  CATEGORIE
Maestri antichi, Stampe, MAESTRI

Contattateci per maggiori informazioni