Silvana Baseggi Stanza del Borgo +39 02 6598203 info@stanzadelborgo.it


 
Il valore, la fama e la prudenza, l'apoteosi di Francesco Barbaro

Giovanni Domenico Tiepolo
Il valore, la fama e la prudenza, l'apoteosi di Francesco Barbaro
1749/1750

Prova brillante, ricca di toni vellutati e di contrasti, nel primo stato su due, prima dell’aggiunta del n. 37 in alto a sinistra, apposto nell’edizione del 1776.

L’acquaforte è impressa su carta veneta del XVIII secolo con filigrana: lettere S V.

In perfetto stato di conservazione con margini intonsi oltre l’impronta del rame su tutti e quattro i lati, traccia di piega centrale, come abitualmente si trova nei fogli di grande dimensione, apprezzabile soprattutto al verso.

Domenico realizzò questa acquaforte dal dipinto del padre, già a Palazzo Barbaro a Venezia ed ora al Metropolitan Museum of Art  (Pallucchini, L’ opera completa di Giambattista Tiepolo, 1968, n.190). La tela è la più grande prodotta da Giovanni Battista e Domenico ne ha tradotto il soggetto in un’acquaforte imponente, animata da figure sensuali e di grande effetto.

La stampa è inserita nel Catalogo di Domenico con il titolo Valor, Fama. Prudenza, e Nobiltà, ma rappresenta l’Apoteosi di Francesco Barbaro, com’è indicato nell’Indice Mariette: Il soffitto che raffigura il Valor, et la Fama con la tromba è dipinto nella casa del N. H. Barbaro.

  INFORMAZIONI
Tecnica: Acquaforte e bulino
Dimensioni: 368 x 549 mm

Rizzi, 1971, pag. 252, n. 113 I/II

Iscrizioni in lastra, in basso al centro: Ioannes Batta Tiepolo inv. et pinx. / Jo. Dominicus Filius del. et fecit

 

Bibliografia:
Aldo Rizzi, L’opera grafica dei Tiepolo: Le acqueforti, 1971


Prezzo: 14.800,00 €

  CATEGORIE
Maestri antichi, Stampe, MAESTRI, Nuove Acquisizioni

Contattateci per maggiori informazioni