La pesca delle anguille a suwa nella provincia di shinano
La pesca delle anguille a suwa nella provincia di shinano
STANZA
DEL
BORGO
Stampe giapponesi

Utagawa Kuniyoshi

1797 - 1861

La pesca delle anguille a Suwa nella provincia di Shinano - 1852

Silografia policroma, nishiki-e
Firmata: Ichiyūsai Kuniyoshi ga
Formato: Ōban verticale, mm 360 x 245
Editore: Eisendō Mitaya Kihachi
Serie:  Prodotti celebri di montagna e di mare Tavola n. 20 della serie.
            Sankai medetai zue
Il paesaggio in alto a sinistra è disegnato da Yoshitori, la maggiore delle figlie di Kuniyoshi.
La serie, composta da 117 fogli, secondo la descrizione di Basil William Robinson (Victoria Albert Museum, 1961) raffigura ritratti a mezzo busto di donne appartenenti a varie classi sociali ed occupazioni accostate a paesaggi famosi per i loro prodotti regionali
Il titolo del cartouche del paesaggio a sinistra è La pesca delle anguille a Suwa nella provincia di Shinano (Shinshȗ Suwa yatsume unagi)
Superba prova per qualità d’impressione, colori e stato di conservazione, con un raffinato effetto di stampa a secco (karazuri) nel colletto bianco del kimono.

Notizie su: Utagawa Kuniyoshi

Kuniyoshi nacque ad Edo nel 1797 e da giovane aiutò il padre, tintore di tessuti, nella sua attività. Toyokuni, amico del padre, accolse il giovane ragazzo nella sua bottega e, finito l’apprendistato, gli conferì il nome d’artista Kuniyoshi. Nel 1827 ricevette la commissione di illustrare in una grande serie di stampe il romanzo Cinese Suikoden, che narra le vicende di un gruppo di guerrieri ribelli, protettori dei poveri e degli oppressi. La serie ottenne una grandissima popolarità e consacrò l'artista come creatore di immagini di guerrieri. Kuniyoshi produsse però anche stampe teatrali, di bellezze femminili, paesaggi, surimono e illustrazioni per libri. Collaborò anche con i colleghi Kunisada e Hiroshige.