Stanza del Borgo
STAMPE E DISEGNI DI MAESTRI, STAMPE E DISEGNI GIAPPONESI
La difficile battaglia di Masakiyo dalle cronache del Taiheiki

Tsukioka Yoshitoshi
La difficile battaglia di Masakiyo dalle cronache del Taiheiki
1866

Eccellenti impressioni, con esteso uso di polvere di mica applicata sul fondo nero. Colori e fogli ben conservati, margini nella parte alta.

Il trittico è una delle opere giovanili più importanti di Yoshitoshi. Rappresenta una battaglia del Taiheiki (Cronaca della Grande Pace), epopea giapponese scritta nel tardo XIV secolo e che copre il periodo dal 1319 al 1367. Le vicende del libro ebbero una grande popolarità nel XIX secolo, quando sono diventate soggetti di musha-e, (stampe raffiguranti guerrieri) disegnate da Kuniyoshi e dalla sua scuola. Molto spesso gli eroi disegnati dagli artisti ukiyo-e alludevano a quelli degli eventi più recenti dell'unificazione del Giappone sotto lo shogunato Tokugawa, eventi che non avrebbero potuto essere esplicitamente raffigurati, per evitare la censura.

Una mina esplode irradiando getti di fiamme e mandando i samurai a gambe all’aria nel cielo notturno. A destra, Masakiyo (che probabilmente rappresenta il famoso generale Kato Kiyomasa , 1561-1611) si afferra alle redini mentre il suo cavallo si ritrae impaurito, calpestando gli uomini sotto i suoi zoccoli. In basso a sinistra, un altro guerriero ritrae la testa dal fuoco, tenendo ancora la spada in mano. Yoshitoshi anima ulteriormente la scena con spirali grigie di fumo, tra le fiamme punteggiate dalle esplosioni. Un’immagine estremamente dinamica con una composizione insolita. Anche se ambientato nel XIV secolo, la stampa è certamente influenzata dalla recente campagna (nella primavera del 1866) dello Shogun Tokugawa Iemochi, che aveva temporaneamente sconfitto i dissidenti samurai di Choshu che avevano bombardato il palazzo dello Shogun a Edo nel 1864.

  INFORMAZIONI
Tecnica: Silografie policrome, nishiki-e
Dimensioni: Trittico di ōban verticali, ciascun foglio mm 360 x 237, dimensioni complessive mm 360 x 711

Firmato: Ikkaisai Yoshitoshi hitsu e sigillo rosso kiri
Editore: Yamajin


  CATEGORIE
Eroi e Leggende, Collezione Giapponesi

Contattateci per maggiori informazioni